Design Audiovisivo

Testimonianze ricerca azioni XI

Project details

Client

Teatro Akropolis

Sr. Desiginer

arte

Category

Design Audiovisivo

Testimonianze ricerca azioni X

  • Prodotto da Berenice Film
  • Video Commissioner Teatro Akropolis
  • Anno 2020

Testimonianze ricerca azioni, il principale evento pubblico di Teatro Akropolis, è un festival internazionale e multidisciplinare che raccoglie ogni anno a Genova artisti, studiosi e critici in un ciclo di spettacoli, performance, conferenze, seminari, workshop. Programmata in concomitanza all’emergenza sanitaria per la pandemia da Covid-19, l’undicesima edizione del festival si è svolta dal 6 al 14 novembre 2020 in una modalità completamente online. Il festival è realizzato con il sostegno del MiBACT – Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo, Compagnia di San Paolo, Comune di Genova, Coop Liguria, Iren, Regione Liguria, Società per Cornigliano. [Foto: Luca Donatiello, Compagnia Teatro Akropolis]

 

Premio Hystrio Digital Stage 2021

Ancora una volta siamo chiamati ad affrontare la chiusura delle sale, a creare una risposta politica alla provocazione legislativa. A propugnare la vita contro il divieto. Il festival Testimonianze ricerca azioni occuperà comunque gli spazi teatrali che avrebbero accolto gli spettacoli, e da lì verrà trasmesso in streaming un ciclo di serate con gli artisti, in collegamento da altri spazi teatrali, chiusi, sì, ma vivi. Sarà l’occasione per discutere direttamente con gli artisti del loro lavoro, di questa insopportabile crisi, dei processi di creazione di quegli spettacoli che, almeno per ora, non vedremo.

Clemente Tafuri e David Beronio, Manifesto di Testimonianze ricerca azioni XI

Negli spazi teatrali che avrebbero dovuto accogliere gli spettacoli dal vivo, viene trasmesso in streaming un ciclo di serate con gli artisti, a loro volta in collegamento da altri spazi teatrali o pubblici. Berenice Film interviene per moderare la regia live delle dirette e assicurare il corretto avvicendamento di contributi multimediali e audiovisivi, inclusa la proiezione in streaming del ciclo La parte maledetta. Viaggio ai confini del teatro, la nuova produzione cinematografica di Teatro Akropolis. Il festival si rivela un’occasione per discutere direttamente con gli artisti del loro lavoro, dei processi di creazione artistica e della crisi che nel 2020 ha tutti colpito. I teatri, presidi di civiltà, sono chiusi ma vivi.

Teatro Akropolis

La compagnia Teatro Akropolis, fondata nel 2001 e diretta da Clemente Tafuri e David Beronio, conduce una ricerca sulle origini preletterarie del teatro, riconducendo il ruolo del coro alla sua funzione originaria e intendendo il teatro come espressione di una sapienza irrappresentabile, una forma d’arte che rende possibile un confronto diretto con il mito e la sua essenza metamorfica. La Trilogia su Friedrich Nietzsche (2013), Morte di Zarathustra (2016) e Pragma. Studio sul mito di Demetra (2018) sono gli esiti sulla scena di questa indagine, accompagnati da studi e pubblicazioni intorno ai medesimi argomenti. L’attività di ricerca è stata oggetto di varie tesi di laurea. Gli spettacoli sono ospitati in spazi e teatri in tutta Italia e all’estero.

 

La compagnia gestisce a Genova Teatro Akropolis, un luogo concepito per accogliere e promuovere la ricerca nell’ambito delle performing arts, attraverso l’organizzazione di festival, residenze artistiche, laboratori e svariate attività culturali. Nel 2017 l’attività editoriale di Teatro Akropolis, realizzata sotto il marchio AkropolisLibri, ha ricevuto il Premio Ubu nella categoria “progetti speciali”.

Share on
Previous

Fiera Milano. Where connections happen