Cinema

Design is a verb

Project details

Client

Leftloft

Sr. Desiginer

realizzato

Category

Cinema

Design is a verb

  • Un progetto per Leftloft
  • Produttori creativi Marco Longo, Fulvio Lombardi
  • Testi Eleonora Marangoni
  • Voce Marta Lunetta
  • Fotografia Fulvio Lombardi
  • Montaggio Perla Sardella
  • Suono Manuel Paradiso e Tommaso Barbaro
  • Musiche Marco Pellegrino
  • Durata 60’
  • Anno 2017

Design is a verb è una ricerca in forma di film attorno al progetto che si confronta e prende forma dal pensiero di designer internazionali che per Leftloft costituiscono un riferimento e una costellazione di senso. Il film segue il viaggio formativo di una giovane designer che rappresenta le domande, le responsabilità e i desideri che definiscono l’identità di un mestiere, accompagnandolo con i contributi e le risposte di esponenti del panorama del design indipendente. Si tratta di alcuni dei protagonisti passati da Milano per la prima edizione di TOUCHPOINT: Thierry Brunfaut [BASE, Bruxelles-New York-Ginevra], George Eid [AREA 17, New York-Parigi], Christian Haas [Raffinerie, Zurigo], Pascal Soboll [Daylight Design, San Francisco-Seoul-Monaco], Giacomo Spazio [Milano], Astrid Stavro [Design by Atlas, Palma di Maiorca-New York], Anette Væring [Mindlab, Copenaghen], Hans Wolbers [Lava Design, Amsterdam].

Design is a verb è un film sulla concretezza del progetto, sul suo essere azione ben oltre al risultato finale. Il suo percorso fa emergere il valore di ogni scelta che si compie.

“Progettare ha che fare con qualcosa che non si conosce perché non esiste ancora: ha a che fare col futuro.” Dopo vent’anni di lavoro, nei quali la società dell’immagine ha fatto crescere il ruolo del design, Leftloft si chiede come i designer possano entrare a tutti gli effetti nel dibattito pubblico e quali siano i confini e le contaminazioni possibili della pratica progettuale.

Leftloft

Leftloft è una società indipendente di progettazione grafica. Lo studio fondato nel 1997 a Milano da Andrea Braccaloni, Francesco Cavalli, Bruno Genovese e David Pasquali, oggi ospita una dozzina di designer più alcuni collaboratori sparsi tra Italia e Stati Uniti dove è stata aperta una nuova sede a New York nel 2009. Leftloft ha sviluppato progetti locali e internazionali collaborando con alcune fra le più importanti società italiane tra le quali: Pirelli, Moleskine, Corriere della Sera, Mondadori, Documenta, Eni, Politecnico di Milano, Emergency, Inter Football Club, Kiehl’s, Castello di Rivoli, Autostrada Pedemontana Lombarda, Slowear, De Agostini, Toshiba. Oltre all’attività progettuale i soci insegnano alla facoltà di Design del Politecnico di Milano. Lo studio è inoltre uno dei fondatori del Ministero della Grafica, un’associazione culturale per la promozione della cultura del design.

Share on
Next

Atlas